Antenna MFJ 1979

Descrizione:

Uno stilo collassabile in acciaio di circa 68 cm che una volta esteso arriva a toccare i 5 metri di lunghezza. Estremamente robusto per quanto riguarda la flessibilità dello stelo ma meccanicamente fragile nella parte di blocco delle singole sezioni. Dopo averla acquistata da Wimo (circa 70 €), l’antenna mi è arrivata con il terzo elemento che non si bloccava e si chiudeva sotto il peso delle sezioni superiori. Immediata la sostituzione in garanzia di Wimo senza ulteriori spese. Leggi tutto “Antenna MFJ 1979”

END FED ANTENNA

Un’antenna che sembra nata per l’attività portatile/SOTA. Ottime caratteristiche di resa, costruzione semplice a prova di errore, possibilità di installazione in molteplici modi adattabili alle più svariate situazioni che si possono trovare in portatile, peso contenuto. Cosa volere di più… Possiamo descriverla molto semplicemente come un trasformatore 1:64 su cui è collegato un filo lungo lambda/2 della frequenza prescelta. In tempi di scarsa propagazione come quegli attuali, c’è anche la possibilità di realizzare una versione a 3 o 5 bande in modo da avere maggiori chance su più frequenze. Leggi tutto “END FED ANTENNA”

Monte Ermada (I/FV-356) 20/02/2016

Nonostante continui a domandarmi come mai il Monte Ermada venga definito “monte” dall’alto dei suoi 323 m., la giornata SOTA di febbraio abbiamo deciso di organizzarla proprio su di esso, sul carso triestino. Uso il plurale poiché come spesso capita, Paolo IW3RPY mi accompagna munito del suo nuovo Yaesu 817 ND. La giornata è splendida e la passeggiata che ci porta alla vetta in poco meno di 1 ora è ricca di scorci e panorami che spaziano dalle vallate sottostanti, al golfo di Trieste. Leggi tutto “Monte Ermada (I/FV-356) 20/02/2016”

Monte Cum (I/FV-346) 23/01/2016

Meteo: nuvoloso con temperature tra -4 e +4°C. Leggera nevicata

Anno nuovo, SOTA nuovo. Inauguro l’anno radio 2016 con un’uscita semplice. Il monte Cum al confine con la Slovenia e zona di combattimento durante la prima guerra mondiale. Con i suoi 912 m. cosa sarà mai… Solamente poche centinaia di metri con partenza in verticale e salita ripida e costante fino alla cima!!! Causa gelicidio par di esser ancora in zona di combattimeGennaio-anomalonto circondati da infiniti alberi rotti, divelti ed abbattuti che rendono il sentiero un percorso ad ostacoli. Leggi tutto “Monte Cum (I/FV-346) 23/01/2016”

Monte Matajur (I/FV-319) 19/12/2015

Meteo: sereno con temperatura tra i 4 e i 12°C

A distanza di poco più di un anno, ritorno sul Matajur, questa volta pronto per una giornata SOTA in HF. Come spesso capita, anche questa volta il programma prevede di spartirmi la “vetta” con l’amico IW3RPY Paolo che dopo l’ennesima sveglia anticipata mi seguirà in questa nuova uscita. L’idea era quella di utilizzare uno Yaesu 817ND con un’antenna MFJ1979 testando 2 tipologie di radiali, e un ulteriore 817 da abbinare ad una ENDFED tri-banda auto-costruita. Vuoi per la fretta o vuoi per la frenetica vita che mi obbliga a incastrare 1000 appuntameTipo-losco-ed-ENDFEDnti ogni singolo giorno, anche questa volta ho scordato qualcosa. Leggi tutto “Monte Matajur (I/FV-319) 19/12/2015”

Monte Cuarnan (I/FV-339) 28/11/2015

La promessa fatta di attivare almeno una cima al mese questa volta ha rischiato di non venir rispettata causa la nevicata di domenica scorsa. Fino a ieri infatti non ero in grado di giudicare tra la possibilità di salire sul Monte Cuarnan oppure la necessità di rimandare a Dicembre. Fortunatamente il bel tempo ha preso il sopravventAttacco-sentieroo. Temperatura all’attacco del sentiero -2°C, ghiaccio e neve su tutto il versante nord del Cuarnan. La decisione di prendere la strada più corta (sella Foredòr – bosco – cima) però non ha gravato più di tanto. Questa volta lo zaino è davvero leggero. La batteria LIFEPO4 pesa una frazione di quelle precedenti al piombo, soldi davvero ben spesi. Completano la dotazione il consueto Yaesu 817 ND e il DSP esterno Timewave DSP9. Purtroppo non sono riuscito a tarare in tempo la long wire motivo per cui il consueto stilo MFJ1979 svetterà ancora una volta dalla cima del monte prescelto. La cima si presenta pulita e il sole è davvero un piacere. Ci sono “ben” 4°C ma se non altro starò all’asciutto. Attrezzatura montata, inizio la ricezione ma mi rendo subito conto che tanto per cambiare ho 6 di QRM. Lo stilo in quarto d’onda non è male, ma come già annotato la scorsa uscita sul monte Pal Piccolo, i radiali appoggiati sul terreno umido o sulla neve e lo stilo stesso, ricevono anche Radio Maria. Beh… voi direte, ti sei portato il DSP usalo….. Orbene il DSP l’ho portato, ma lasciando a casa le cuffie ed il cavetto di collegamento alla radio posso usarlo al massimo come soprammobile!!! Sventure a parte riesco a divertirmi notando una decente apertura di 180° tra nord, ovest e sud. Bene la Spagna, il Belgio, la Sicilia, peccato solo che il monte Chiampon alle mie spalle faccia da schermo precludendomi una buona fetta di collegamenti. Fa nulla, mi sono divertito come il solito unendo due delle mie passioni, radio e montagna. Leggi tutto “Monte Cuarnan (I/FV-339) 28/11/2015”

Monte Pal Piccolo (I/FV-302) 23/10/2015

Solita levataccia alle 6.00 e partenza verso il confine con l’Austria, esattamente  al Passo della Mauria, punto di attacco del sentiero CAI 401 che porta alla vetta del Pal Piccolo. Lascio la macchina sul piazzale, indosso il consueto zaino troppo pesante e parto. Sono le ore 7.10 e la tabella mi darebbe in cima 2 ore dopo. Dopo solo 20 minuti inizio a trovare neve, prima rada e limitata alle zone coperte dal sole, poi sempre più costante. Onestamente il sentiero non mi piace… troppi sali scendi e troppi sassi che con la neve non si scorgono. Leggi tutto “Monte Pal Piccolo (I/FV-302) 23/10/2015”

Monte San Simeone (I/FV-309) 20/09/2015 SOTA DAY

Sota Day, dopo l’esperienza dello scorso anno, oramai lo reputo un appuntamento immancabile. Dopo 1 settimana di scaramanzia lottando contro le avverse previsioni meteo, finalmente la domenica si avvicina e le nuvole e i temporali dei giorni prima spariscono.

IMG-20150920-WA0007Come di consueto, partenza alla volta della cima prescelta (monte San Simeone) con Paolo IW3RPY, che alle ore 06.30 mi attende impaziente sotto casa. Leggi tutto “Monte San Simeone (I/FV-309) 20/09/2015 SOTA DAY”

Monte Crostis I/FV-307 01/08/2015

Come il solito levataccia ore 06.00 e partenza fissata alle ore 06.30 all’arrivo del collega Paolo,  IW3RPY.

Decidiamo di avvicinarci al punto di attacco del sentiero lungo la strada carrabile che da Ravascletto  si inerpica attraverso  panorami incredibili fin oltre quota 2000. A dirla tutta però, non essendo  asfaltata e non essendoci i guardrail, prima del panorama, è necessario fare molta attenzione alla guida e pregare che dalla direzione opposta non scenda nessuno!!!

Lasciamo la maIV3ZNKcchina in uno spiazzo a lato della carrabile e l’altimetro indica 1800 metri circa. Indossiamo gli scarponi, i soliti zaini troppo pesanti e partiamo percorrendo 40 minuti di carrabile. Leggi tutto “Monte Crostis I/FV-307 01/08/2015”

Monte Zermula I/FV-303 26/06/2015

Sveglia ore 5.30, la giornata inizia presto.

Alle ore 6.00 insieme a Paolo IW3RPY  partiamo con destinazione Pontebba e successivamente Cason di Lanza (1552m.), punto di attacco per la salita allo Zermula (2145m.)

2015-06-26 08.19.11Oggi Paolo opererà inizialmente in Vhf con uno Yaesu 817 ed una 7 elementi, di seguito ci cambieremo le radio. Leggi tutto “Monte Zermula I/FV-303 26/06/2015”