IV3ZNK HamRadio blog

Antenna MFJ 1979

Descrizione:

Uno stilo collassabile in acciaio di circa 68 cm che una volta esteso arriva a toccare i 5 metri di lunghezza. Estremamente robusto per quanto riguarda la flessibilità dello stelo ma meccanicamente fragile nella parte di blocco delle singole sezioni. Dopo averla acquistata da Wimo (circa 70 €), l’antenna mi è arrivata con il terzo elemento che non si bloccava e si chiudeva sotto il peso delle sezioni superiori. Immediata la sostituzione in garanzia di Wimo senza ulteriori spese. Dopo 15 uscite SOTA il problema non si è più presentato ma suggerisco di trattarla con molta delicatezza in fase di estensione e di chiusura. Alla base dell’antenna una vite da 3/8 obbliga a comprare adattatori a doc poiché misura non metrica. Sul sito di Wimo o della MFJ ci sono le indicazioni di quelli dedicati.

11463-obenUso:

L’antenna mi accompagna da più di un anno in tutte le uscite SOTA ed i risultati che ho ottenuti sono ottimi. Normalmente utilizzo 8 radiali da 5 metri disposti a raggiera alla base dello stilo. Ultimamente ho notato delle sensibili migliorie posizionando lo stilo più alto da terra (diciamo circa 2 metri) e stendendo i radiali come in una ground-plane. Evidentemente il lobo di radiazione ne risente positivamente. La MFJ 1979 si può utilizzare in tutte le bande da 6M a 20M semplicemente collassando lo stilo e sostituendo velocemente i radiali in base alla gamma scelta.

Suggerimenti:

In 20M se utilizzata in frequenze CW o PSK31 necessità di una prolunga di 15-20 cm alla base in modo da abbassare l’SWR che altrimenti è di circa 1:1,8. Tale prolunga l’ho costruita in ergal (quello avevo!!!) facendomela tornire e creando un filetto femmina da 3/8 da un lato ed un maschio dall’altro.

Esiste anche la possibilità di mettere una bobina alla base per portarla a lavorare fino ai 40M. La bobina è la MFJ 67 ma costa quanto l’antenna. Sono riuscito ad ottenere ottimi risultati utilizzando una delle due bobine del dipolo rigido VIKING di IW2EN.

MFJ-67_zb_lCome funziona:

Bene, decisamente molto bene.  QRB nell’ordine dei 3000 Km sono normalità con quest’antenna e i 5 watt dello Yaesu 817. In periodi di migliore propagazione nel 2015, ho messo a log in SSB l’Argentina, il Brasile, Canada, USA, Mongolia, Giappone in 20M e 10M, molti di più in digitale con il PSK31

2 thoughts on “Antenna MFJ 1979

  1. Confermo che e’ un ‘ottima antenna, con questa ho collegato la terra del fuoco! 73 alex in3yks

  2. Io la uso da almeno tre anni ed è la mia compagna nelle attivazioni sota, le sue dimensioni, la velocità di installazione sono eccezionali e anche i risultati ottenuti. Il suo punto debole è la sua delicatezza.

Lascia un commento